Quinta settimana di Quaresima: Mercoledì

“Purissima è la tua parola, il tuo servo
la predilige. Angoscia e affanno mi colto,
ma i tuoi comandi sono la mia gioia”.
( Salmo 118,142-143).

Ecce Homo - Michelangelo Merisi da CaravaggioIl desiderio di possedere la felicità assoluta vede due schieramenti: lo schieramento dei figli di questo mondo e lo schieramento dei figli della luce. Infatti il Vangelo recita:”Perché i figli di questo mondo sono più avveduti dei figli della luce nel trattare con i loro simili” (Lc.16,8). I primi hanno come obiettivo “l’avere” – possesso, potere, piacere, soldi, sesso, successo -; i secondi, “l’essere”.

Le logiche di vita e le relative filosofie d’esistenza non si trovano mai per un incontro, dialogo, condivisione, solidarietà, fratellanza, perché camminano su due linee parallele simili a due rotaie. Gesù da che parte sta? Qual è la sua risposta? Certamente egli non è dalla parte del mondo o dei grandi della terra. La posta in gioco è decisiva, in quanto da questa risposta ne consegue l’uso corretto dei beni terreni (valori strumentali) e i beni spirituali (valori assoluti: verità, amore, giustizia) che conducono alla vita eterna.

Affidiamo alla parola del Vangelo di rivelarci il pensiero di Gesù:”Se il mondo vi odia, pensate che ha odiato me prima di voi. Se foste del mondo, il mondo amerebbe ciò che è suo; invece poiché voi non siete del mondo, ma io vi ho scelti dal mondo, per questo il mondo vi odia…Se hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi” (Gv.15,18-19.20).

Perché ricorrere alla persecuzione? Non è diritto di ogni uomo vivere secondo la propria religione, o fede politica, o visione della realtà e del senso della vita? L’uomo non è libero di realizzarsi alla maniera che vuole? Concediamo tutte le libertà all’uomo libero; tuttavia c’è il rendiconto finale, una giustizia superiore e divina alla quale anche la giustizia umana, il cosiddetto “uomo libero” e responsabile, dovranno rispondere dell’uso o dell’abuso del dono della vita.

Amen, alleluia,amen.

Letture per la Pasqua – indice